Ecco i principali rimedi all’artrosi, una patologia che va contrastata in vari modi

Ecco quali sono le cure e rimedi all'artrosi, una patologia che colpisce molte persone, specialmente quelle in età avanzata.

0
138
artrosi

Esistono vari programmi di trattamento efficaci per contrastare l’artrosi, di solito basati su un insieme di approcci personalizzati. I programmi comprendono anche dei modi per gestire il dolore e migliorare la funzionalità dei arti: gli obiettivi sono controllare il dolore,
migliorare la funzionalità articolare, mantenere un peso corporeo normale, raggiungere uno stile di vita sano.

Il tutto si raggiunge attraverso l’attività fisica, il controllo del peso, le tecniche non farmacologiche di riduzione del dolore e terapie alternative, i farmaci contro il dolore, la
chirurgia. Anche l’esercizio fisico è uno dei rimedi più efficaci per contrastare l’artrosi. L’esercizio fisico è in grado di migliorare l’umore e i risultati, ridurre il dolore, aumentare la flessibilità, rinforzare il cuore e migliorare la circolazione, contenere il peso corporeo e promuovere una buona forma fisica complessiva.

L’attività fisica non deve essere per forza ad alta intensità. Gli sport come la camminata, il nuoto e gli esercizi di aerobica in acqua sono perfetti per soggetti che soffrono di questa patologia. In ogni caso è anche importante dare spazio al riposo e al sollievo delle articolazioni.

Esistono gli esercizi di rinforzo, atti a rinfrorzare i muscoli che sostengono le articolazioni interessate all’artrite. Questi tipi di esercizi possono essere eseguiti con dei pesi o con delle bande elastiche. Abbiamo già citato l’attività aerobica, composta da esercizi come la camminata veloce o da esercizi a basso impatto, che stimolano il cuore e aiutano a mantenere polmoni e sistema circolatorio in forma.

Uno dei rimedi all’artrosi è sicuramente il controllo del peso, perché in caso di sovrappeso è essenziale cercare di perdere peso. Grazie alla riduzione di peso si possono contenere le sollecitazioni alle articolazioni di sostegno del corpo, limitare danni ulteriori, aumentare la mobilità, ridurre i rischi di problemi medici associati. Per questo motivo è molto importante chiedere il parere di un dietologo, assolutamente di aiuto nell’elaborare abitudini nutrizionali sane.