Sesso. Farne troppo poco danneggia la salute

Sul quotidiano Mirror è stata pubblicata una lista dei peggiori effetti collaterali a cui si può andare incontro se non si fa abbastanza sesso.

0
203

Sapevate che fare sesso almeno due volte la settimana dimezza il rischio di essere soggetti ad aterosclerosi rispetto a chi lo fa una volta al mese?

Diverse ricerche lo dimostrano, fra cui quella pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, che ha messo in evidenza come si riducano i livelli di omocisteina, una sostanza che negli uomini danneggia il sistema cardiovascolare.
Altri fattori che incidono sono il minore rischio di ammalarsi di tumore alla prostata.

Fare sesso poco costantemente aumenta i livelli di stress, infatti un rapporto appagante rilassa il corpo e la mente, aiutando ad affrontare con maggiore energia la vita quotidiana.

Secondo uno studio pubblicato su Biological Psychology, il sesso tradizionale, sarebbe meglio della masturbazione, infatti, l’orgasmo aumenta le endorfine e l’ossitocina.

Un altro studio condotto dalle università di Oxford e Coventry, ha evidenziato un miglioramento nelle abilità cognitive, perché vengono generate nuove cellule cerebrali.

Anche il sistema immunitario si rafforza.