Droghe intelligenti utilizzate per lavoro e studio. In Europa c’è un boom

Molte persone fanno un abuso di droghe per potenziare il rendimento nello studio e avere una maggiore resistenza in campo lavorativo.

0
500
sindrome di turner
foto di Lernestorod

Oggi le droghe, in Europa sono utilizzate più di quanto si possa immaginare.

Ne fanno uso i professionisti, gli uomini di successo, ma anche i docenti universitari e gli studenti.

La cosa più grave è che questi soggetti, spesso ne abusano.

Lo ha rilevato una ricerca pubblicata sull’International Journal of Drug Policy. Vi è un boom di farmaci in maniera impropria per aumentare la concentrazione, potenziare la memoria e l’attenzione.

Grazie a un sondaggio condotto su decine di migliaia di persone in 15 nazioni nel mondo, il 14% ha dichiarato di aver utilizzato “smart drug“, o “‘droghe intelligenti” almeno una volta in un anno.

Il dato è in crescita rispetto agli anni precedenti e si è registrato in particolare in Europa.