Caldo intenso? La salute ne risente e specie il cervello

Secondo gli studi scientifici con il caldo intenso il cervello perde la concentrazione e si riducono le sue capacità cognitive.

0
149
Caldo intenso? La salute ne risente e specie il cervello
foto di radesky

Gli esperti ricordano che il caldo è la prima causa di morte.

Uno studio condotto dai ricercatori della Harvard T.H. Chan School of Public Health, si è dedicato al’impatto dei cambiamenti climatici sulla salute.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su un numero speciale di “Plos Medicine”.

La prima prova dei danni cognitivi sul cervello causati dal calore sono stati scoperti da Jose Guillermo Cedeño-Laurent.

Con la sua equipe ha studiato i dormitori studenteschi per mezzo di un esperimento condotto a Boston nell’estate del 2016.

Quella fu la più calda estate degli ultimi 2 secoli e dei 44 studenti, circa la metà viveva in camere prive di climatizzatori e gli altri in edifici dotati di climatizzatore.

In queste condizioni diverse, sono stati applicati dei rilevatori di temperatura negli ambienti e su ogni partecipante all’esperimento è stato registrato il sonno e l’attività fisica.

Al risveglio, questi ragazzi dovevano rispondere ad alcuni test cognitivi. Era chiaro che coloro che avevano dormito in un ambiente fresco, avevano una lucidità mentale molto accentuata rispetto a chi aveva dormito con le condizioni climatiche sfavorevoli.